VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 18 DICEMBRE 2019

AvvocatoFlash, quando l'assistenza legale è a portata di click

Roma (askanews) - Facilitare il contatto tra clienti che hanno bisogno di assistenza legale e avvocati pronti ad offrire la propria competenza ed esperienza professionale. E' questo l'obiettivo principale di AvvocatoFlash una startup leader nel campo del marketplace dei servizi legali. La piattaforma on line AvvocatoFlash, che ha partecipato al programma di accelerazione di Luiss EnLabs, acceleratore d'impresa di LVenture Group, permette al professionista che la utilizza di ampliare la propria rete di clienti e, a questi ultimi, di ricevere assistenza da parte di un avvocato specializzato e ad un prezzo competitivo.

Utilizzare AvvocatoFlash, che oggi ha più di 4.000 professionisti iscritti, è molto semplice, come spiega Guglielmo Del Giudice, CEO e Co-founder della piattaforma on line. "Lato utente basta compilare un form intelligente nel quale l'utente, colui che ha un problema legale, indica qual è il problema, al resto poi pensa un po' tutta la piattaforma: viene categorizzato il problema in base a quello che scrive l'utente, si capisce qual è il problema e quali competenze servono per risolverlo e a quel punto la piattaforma individua all'interno del proprio network gli avvocati con quelle competenze e poi saranno gli avvocati a contattare direttamente il cliente".

Anche per gli avvocati entrare nella piattaforma è un gioco da ragazzi.

"Basta loggarsi alla piattaforma, l'iscrizione è completamente gratuita. Poi ovviamente si paga per l'utilizzo della piattaforma. Per l'avvocato, di fatto, è l'unico strumento attualmente disponibile in Italia per poter acquisire clientela in maniera continuativa e strutturata dal web. Noi ci differenziamo proprio per la qualità, per come riusciamo a capire qual è il 'need' del cliente. Come riusciamo a servire il cliente, a dare un servizio al cliente. Dall'altro lato diamo un servizio di valore all'avvocato perché riusciamo comunque a fare un sistema di filtraggio delle richieste degli utenti sostanzialmente riusciamo a capire, in maniera automatizzata, quando la richiesta dell'utente ha un presupposto giuridico, quindi non è una perdita di tempo, e quando invece non ha presupposti giuridici, per cui noi non la pubblichiamo proprio ed eliminiamo tutte le richieste senza un presupposto giuridico".

Ogni mese 2.000 richieste da parte degli utenti con un trend costante di crescita che in poco tempo ha permesso ad AvvocatoFlash di triplicare il fatturato. "Siamo lo studio più grande d'Italia da un punto di vista numerico perché gestiamo 400 clienti mensili e abbiamo circa 500 avvocati che sostanzialmente lavorano con noi".

Ma tra le tante richieste dei clienti anche alcune proposte insolite di assistenza legale... "Mi ricordo che un ragazzino di 10 anni ci scriveva perché non voleva fare le lezioni di nuoto. Aveva dei soldi da parte che gli avevano dato i nonni e voleva fare causa ai genitori per non continuare a fare lezione di nuoto".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...