VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 01 APRILE 2022

B Corp: cosa sono e come si ottiene la certificazione

Il termine “B Corp” sta entrando prepotentemente nel linguaggio comune, ma sono in tanti a non aver ancora compreso in dettaglio di cosa si tratti.

In parole povere le B Corp sono delle imprese, la loro particolarità è da individuare nel fatto che scelgono di determinare le metriche di misurazione dei risultati sulla base di parametri per certi versi atipici rispetto a quelli che hanno da sempre contraddistinto il modello capitalista, almeno fino a qualche anno fa.

Da società a B Corp: quali sono i vantaggi

Le performance sono infatti misurate in base all’impatto ambientale, sociale ed economico dei progetti, attraverso il “B Impact Assessment” (BIA), uno strumento ideato dall’ente no profit ‘B Lab’.

Chi riesce ad ottenere un punteggio di almeno 80 punti – su 200 totali – nel test, che viene descritto come “molto rigoroso” – ottiene il diritto di chiedere la certificazione.

Spesso le B Corp vengono confuse con le Società di Benefit, ma ci sono in realtà diverse differenze sostanziali.

All’origine di quello che potrebbe essere tranquillamente definito come un vero e proprio malinteso c’è la questione linguistica. In inglese – da sempre ‘lingua franca’ del mondo del mondo economico – sia le B Corp che le società di Benefit vengono definite ‘Benefit Corporation’.

La prima differenza lampante emerge dal punto di vista legale: la dicitura ‘Società di Benefit’ rappresenta una forma giuridica che qualsiasi azienda – rispettando determinati parametri – può decidere di adottare, mentre per diventare “B Corp” è necessario ottenere la BIA, che valuta l’eventuale conformità delle imprese.

La certificazione ha dei costi variabili in base al fatturato dell’azienda: da 500 a 50mila euro. Il risultato della valutazione è pubblico e, almeno negli Stati Uniti – in Italia non ancora – ha valenza di legge.

Tuttavia, l’Italia è tra i pochi paesi a riconoscere legalmente le società di Benefit, di conseguenza, quelle che ottengono la certificazione B Corp devono necessariamente diventare una Società Benefit entro 2 o 3 anni.

Il percorso di trasformazione di una società in B Corp prevede generalmente tre fasi:

Per prima cosa è necessario verificare il livello del proprio impatto con la BIA, poi è necessario certificarsi come B Corp e infine la trasformazione definitiva in SB.

Il percorso può essere intrapreso anche dalle startup. Una volta ottenuta la certificazione è necessario rinnovarla ogni anno con un’ulteriore valutazione di verifica.

Si tratta di un riconoscimento esclusivo che permette alle realtà che lo ottengono di inserirsi in una ristrettissima cerchia di eccellenza ed élite nell’ambito della responsabilità sociale.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...