Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Babchenko, Lavrov: a indagini non iniziate già accusano Mosca

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
30 MAGGIO 2018

Mosca, (askanews) - Il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha detto che l'omicidio del giornalista russo Arkady Babchenko a Kiev è stata una "tragedia" per la quale, a indagini non ancora iniziate già viene accusata Mosca.

Babchenko si era trasferito in Ucraina nel 2017. É stato ucciso a colpi d'arma da fuoco davanti al suo appartamento a Kiev. La polizia ucraina ha avviato un'indagine e ha detto che dietro l'assassinio potrebbero esserci il lavoro del giornalista e la sua posizione su alcune questioni politiche.

"Un'altra tragedia è avvenuta ieri a Kiev: Arkady Babchenko è stato ucciso a colpi di arma da fuoco davanti alla sua stessa abitazione e il primo ministro ucraino ha già accusato i servizi segreti russi, anche se le indagini non sono ancora iniziate. Ma cominceranno ora, a quanto pare. Questo modo di portare avanti le questioni internazionali è davvero triste", ha detto Lavrov al summit internazionale del think tank "Primakov Readings" a Mosca.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...