Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Bambini usati per confezionare la droga, 45 arresti a Napoli

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
17 GENNAIO 2017

Napoli (askanews) - Bambini arruolati nelle fila della camorra per confezionare le dosi di droga poi vendute nelle strade di Napoli.

E' quanto emerso da un indagine del Nucleo Operativo di Napoli Centro che ha portato all'esecuzione di 45 ordinanze di custodia cautelare per reati che vanno dal traffico di sostanze stupefacenti all'estorsione e ricettazione, al porto illegale di armi con l'aggravante del metodo mafioso.

L'indagine ha permesso di portare alla luce l'organigramma del clan Elia, attivo tra piazza Plebiscito, il lungomare e via Partenope e di scoprire, grazie anche alle riprese con telecamere nascoste, che i bambini venivano usati attivamente nell'attivita' di spaccio, perche' non imputabili per la legge italiana.

A loro in particolare era affidato il compito di confezionare, insieme alle donne, le dosi di droga poi vendute in strada, in un giro di spaccio che andava avanti sia di giorno che di notte.

Fra loro anche una bambina di otto anni e un bambino di 12.

Il procuratore aggiunto Filippo Beatrice.

'Portavano messaggi, potevano anche consegnare documenti, bigliettini, coinvolgere bambini, che non hanno nemmeno fatto 10 anni e' una cosa estremamente grave e dimostra un decadimento anche culturale e psicologico molto forte'.

Durante le indagini i carabinieri hanno scoperto che molti tassisti, come ripreso dalle telecamere, compravano la droga sia per uso personale sia per rivenderla ai clienti.

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...