VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 13 LUGLIO 2022

Battaglione degli Unicorni, cos’è l’armata scelta da Zelensky

Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky si sta rendendo conto che le sue risorse militari sono tutt’altro che illimitate e a farne le spese è soprattutto la componente civile del proprio Paese. La situazione è diametralmente opposta a Mosca, dove gli alti funzionari del Cremlino hanno compreso  come il prolungarsi dello scontro vada inevitabilmente a vantaggio di Vladimir Putin. In uno scenario di questo tipo, lo Zar avrebbe grande facilità a presentarsi alle contrattazioni per la pace sbandierando le sue conquiste. Volodymyr Zelensky sta radunando quindi attorno a sé il maggior numero di truppe per tentare un assalto che spinga il nemico verso il confine e lo indebolisca agli occhi del mondo. Solo in questo modo l’Ucraina ha delle buone possibilità di sedersi al tavolo delle trattative e non vedersi costretta alla resa totale.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...