VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 12 MAGGIO 2018

Berlusconi torna candidabile, tribunale dice sì a riabilitazione

Roma, (askanews) - Silvio Berlusconi ha ottenuto dal tribunale di sorveglianza di Milano la "riabilitazione". La notizia è stata anticipata dal Corriere della Sera. La decisione di fatto cancella tutti gli effetti della condanna subita nell'ambito del processo sui diritti Mediaset nel 2013. A questo punto Berlusconi è libero di candidarsi alla Camera dei deputati o al Senato della Repubblica.

Immediate le reazioni del mondo politico, su cui la notizia piomba nel bel mezzo di delicate e difficili trattative per un possibile governo guidato dal M5S e la Lega, fra cui uno dei punti di maggior frizione riguarda proprio la figura dell'ex presidente del Consiglio. "Berlusconi che torna candidabile è una buona notizia per lui, e ne sono davvero felice, e soprattutto per la democrazia", ha commentato il leader della Lega Matteo Salvini.

"Mi auguro che questo principio possa essere tenuto a mente quando si riflette anche di recupero e riabilitazione di altre persone", è stato invece il commento del ministro della

Giustizia Andrea Orlando, del Partito democratico che ha spiegato di riferirsi così al provvedimento che consentirebbe un percorso di recupero dei detenuti, tenuto fermo in Parlamento, da Movimento 5 stelle e Lega.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...