VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
EMOZIONI 22 SETTEMBRE 2021

Bill Morgan, il “morto rinato” che ha vinto alla lotteria

Ecco la pazza storia di Bill Morgan, il morto rinato che ha vinto per ben due volte alla lotteria.

 

 

Siamo in Australia, Melbourne, 1999. Bill Morgan, camionista, sta guidando il suo mezzo quando, improvvisamente, fa un brutto incidente. Ne esce illeso ma immediatamente dopo, forse per lo spavento, ha un attacco di cuore. Viene portato d’urgenza in ospedale, dove gli vengono somministrati dei medicinali. Sfortunatamente, però, Bill è allergico ad uno di questi: la reazione è estrema, il suo cuore smette di battere per 14 lunghissimi minuti. Bill è in coma e le speranze che si salvi sono quasi pari a zero, tanto che i medici propongono di staccare le macchine per porre fine alla sua sofferenza. Poi, improvvisamente, dopo dodici giorni, Bill riapre gli occhi come se niente fosse e senza alcuna conseguenza.

 

 

Un vero miracolo, che di lì a poco Bill festeggia chiedendo alla fidanzata storica di sposarlo. Un giorno, sentendosi pervaso da quella fortuna che gli ha salvato la vita, Bill acquista un gratta e vinci; non può credere ai suoi occhi, grazie a quel biglietto si aggiudica un’automobile del valore di 17.000 dollari, una vincita che gli vale anche l’interesse della piccola emittente tv locale. Proprio durante un’intervista, un giornalista, per gioco, allunga a Bill un nuovo gratta e vinci, invitando l’uomo a grattarlo in diretta. Ciò che accade ha dell’incredibile: Bill vince di nuovo, questa volta ben 250.000 dollari.

 

 

Sono passati diversi anni da allora. Oggi il camionista fortunato ha 60 anni e vive sempre in Australia. Commuove il fatto che con parte dei soldi vinti abbia voluto realizzare il suo sogno di bambino: comprare un cavallo. Una storia meravigliosa, che invita a credere con fiducia nella speranza. In fondo, già credere che le cose possano essere migliori è un’arma potente.

6.291 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...