Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Blitz contro clan Bidognetti: 31 arresti, tra cui figlie del boss

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
02 FEBBRAIO 2017

Roma, (askanews) - La polizia di Stato di Caserta, il Centro Operativo D.I.A.

di Napoli, con la collaborazione del Gruppo della Guardia di Finanza di Formia e della compagnia carabinieri di Casal di Principe, ha dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare, nei confronti di 31 persone - 29 in carcere e 2 agli arresti domiciliari - ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere di stampo mafioso ed estorsioni, commesse con l aggravante della metodologia camorristica.

Oggetto delle indagini le attivita' illecite messe in atto dal clan dei Casalesi - gruppo Bidognetti, attivo nell'intera provincia di Caserta e nel basso Lazio.

Nel blitz sono finite anche le due figlie di Francesco Bidognetti, storico boss del clan dei Casalesi noto come 'Cicciotto 'e mezzanotte': la 35enne Katia e Teresa di 27 anni, rispettivamente in carcere e ai domiciliari perche' in attesa di un bambino.

Misura restrittiva in cella anche per la nuora del capoclan, moglie del secondogenito.

Le donne erano tutte incensurate ma, secondo quanto emerso dalle indagini, ricoprivano un ruolo di vertice all'interno dell'organizzazione criminale.

Una misura cautelare e' stata notificata nel carcere dell'Aquila anche allo stesso Francesco Bidognetti, rinchiuso al 41bis.

Arrestato pure Vincenzo Bidognetti, non imparentato con il boss, ma l'unico autorizzato ad avere rapporti con le donne del clan facendo da tramite con gli affiliati.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...