Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Bloccare le cellule tumorali, la scoperta dell'Istituto Telethon

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
16 GIUGNO 2017 13.678 visualizzazioni

Roma, (askanews) - L'inibizione di un meccanismo biologico può portare al blocco della crescita delle cellule tumorali: è la straordinaria scoperta in campo oncologico fatta dai ricercatori del Tigem, l'Istituto Telethon di genetica e medicina di Napoli.

La ricerca, pubblicata sulla rivista scientifica Science, è stata presentata nella sede dell'istituto nel corso di una conferenza stampa a cui hanno partecipato Francesca Pasinelli, direttrice generale di Fondazione Telethon, Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania e il direttore Tigem, Andrea Ballabio:

"Abbiamo scoperto un meccanismo operato dai lisosomi che sono questi organelli che sono all'interno delle nostre cellule, la cui funzione è quella di ripulire le cellule - ha spiegato, sottolineando - i lisosomi non servono solo a pulire le cellule ma anche a produrre energia che serve appunto a proliferare e a crescere. Purtroppo questo meccanismo così importante dal punto di vista fisiologico serve anche alle cellule tumorali per crescere e proliferarsi, è iperattivato nelle cellule tumorali, abbiamo dimostrando che inibendo questo meccanismo siamo in grado di bloccare la crescita tumorale in particolare in tumori come melanoma, tumore del pancreas e anche rene, carcinomi renali".

Chiara Di Malta, giovane ricercatrice Tigem autrice della scoperta:

"Adesso i nostri studi si concentreranno nel cercare di utilizzare le conoscenze che abbiamo ricavato finora e ottenerne ancora di più per individuare delle alternative terapeutiche per questi tipi di tumore", ha commentato.

Alla ricerca ha collaborato l'Istituto europeo di oncologia ed è stata finanziata da Fondazione Telethon, a cui si è aggiunto un contributo dell Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc).

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...