VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 05 OTTOBRE 2020

Bonus pc e tablet: escluso il commodato d'uso e chi non ne ha diritto

Il 1° ottobre è stato finalmente pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che regola la concessione dei voucher per la banda ultralarga, computer e tablet, alle famiglie italiane con Isee inferiore a 20mila euro. A differenza però di quanto circolato nelle scorse settimane, è stata ufficialmente smentita la notizia per cui pc e tablet sarebbero dati solo in comodato d’uso all’utente. Infratel, la società che gestirà il piano voucher, ha spiegato che si tratterà invece di un acquisto a tutti gli effetti. Tra le FAQ pubblicate viene specificato anche chi non ha diritto al bonus pc da 500 euro. Si tratta di: chi ha Isee da 20mila euro in su; chi ha già una connessione ad almeno 30 Mbps; chi non è coperto da una connessione ad almeno 30 Mbps. Sarà possibile rivolgersi agli operatori non appena questi si saranno accreditati sul portale gestito da Infratel Italia e che dovrebbe essere disponibile nella prima settimana di ottobre.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...