VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 20 APRILE 2021

Boom di gaming e esports: 175 milardi dollari di ricavi nel 2020

Milano, 20 apr. (askanews) - Con 175 miliardi di dollari di ricavi e più di 2.7 miliardi di gamer in tutto il mondo, il 2020 è stato un vero annus mirabilis per i videogiochi. Un'industria che ha superato televisione, cinema e musica per prominenza industriale sul mercato dell'intrattenimento.

Questa la fotografia che emerge dall'analisi "Gaming & Esports" realizzata da Cross Border Growth Capital, advisor leader in Italia per aumenti di capitale e operazioni di finanza straordinaria per startup e PMI.

La crescita del mercato è stata guidata in primis dall'aumento degli abbonamenti, con giocatori disponibili a una fruizione freemium: in USA nel 2019, il 53% degli user Millennial e generazione Z si sono abbonati a videogiochi segnando un incremento del 9% rispetto all'anno precedente. I giochi per smartphone hanno poi accelerato la transizione al digitale: l'esperienza di gioco online ha segnato un +13,3% tra il 2019 e il 2020, raggiungendo i 74 miliardi di dollari di ricavi nel mondo.

All'interno del mondo del Gaming, Cross Border Growth Capital segnala il successo straordinario degli Esports (Electronic Sport), competizioni sportive organizzate a livello professionistico. A dimostrarlo, anche in questo caso, sono i numeri: nel 2020 gli Esports hanno registrato circa 1 miliardo di ricavi.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...