VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 05 LUGLIO 2019

Borgofuturo, il festival che unisce arte, musica e ambiente

Milano, 5 lug. (askanews) - Carpooling, cibo a chilometro zero, stoviglie biodegradabili, giochi con materiale di riciclo e un intero paese cashless. Borgofuturo, in scena fino al 7 luglio a Ripe San Ginesio, in provincia di Macerata, arrivato alla sue sesta edizione si conferma una manifestazione che ama l'ambiente.

Fra concerti (Sweet Life Society, Chancha Via Circuito, Giovanni Truppi alcuni dei nomi) e arte (Ascanio Celestini con "Storie e controstorie fra gli altri), diversi gli incontri dedicati proprio ai cambiamenti climatici, con ospiti anche i ragazzi di Fridays For Future, il movimento nato intorno alla 16enne Greta Thunberg e il fondatore di Slow Food Carlo Petrini. Ma si parla anche di post terremoto, dopo le scosse che nel 2016 e 2017 hanno portato paura e distruzione in queste zone.

Il festival in questi anni ha contribuito a riqualificare e dare nuova vita al borgo di Ripe San Ginesio: col progetto "QUI: Borgofuturo", grazie al quale è stata data nuova vita a degli spazi del centro storico e con iniziativa come quella che quest'anno ha trasformato il paese di 800 abitanti in un borgo cashless, grazie all'azienda SumUp, che ha donato i suoi mobile POS a Ripe San Ginesio.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...