VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 19 APRILE 2021

Boschi replica a Grillo: scandaloso video per assolvere il figlio

Roma, 19 apr. (askanews) - "Il video di Beppe Grillo è scandaloso. Non sta a me stabilire chi ha torto e chi ha ragione, per quello ci sono i magistrati. Ma che Beppe Grillo usi il suo potere mediatico e politico per assolvere il figlio è vergognoso": lo ha affermato Maria Elena Boschi, capogruppo di Italia Viva alla Camera.

"Le sue parole sono piene di maschilismo, quando dice che la ragazza che ha denunciato il figlio è una bugiarda perchè ci ha messo otto giorni a dennciare, fa un torto a tutte le donne vittime di violenza perchè forse Beppe Grillo non sa il dolore che passa attraverso quelle donne che spesso impiegano non giorni ma settimane per trovare il coraggio e superare magari anche magari la vergogna, l'angoscia. E quando Beppe Grillo ci spiega che suo figlio è chiaramente innocente perchè non è in carcere nè agli arresti domiciliari, dice semplicemente una falsità dal punto di vista giuridico che non non sta nè in cielo nè in terra. E quando ci spiega che sono solo dei coglioni, cito Grillo, quattro ragazzi che stanno scherzando deresponsabilizza degli adulti maggiorenni e lo fa semplicemente perchè lui è famoso e può fare l'avvocato del proprio figlio".

Prosegue Boschi: "A me piacerebbe che qualcuno nel M5s, magari una donna, prendesse le distanze da Beppe Grillo e non perchè io debba condannare il figlio di Grillo, non sta a me farlo e io sono garantista nei confronti di tutti, anche di lui: per me vale la presunzione di innocenza anche per il filgio di Grillo. Ma di cosa si lamenta oggi Grillo? Di un clima schifoso, di un attacco verso la sua famiglia? Ma vi ricordate cosa ha fatto a me, a mio padre, alla mia, di famiglia? Mio padre è stato accusato di ben altri reati, non certo di stupro. E dopo indagini di anni non ha nemmeno una sentenza di condanna: archiviato. Eppure quanto odio, quanta volgarità, quanta violenza verbale in quegli anni hanno accompagnato la mia famiglia. Spesso ispirati da Beppe Grillo e del M5s. Ma noi abbiamo aspettato che parlassero i giudici, abbiamo aspettato che la giustizia facesse il proprio corso, a differenza di Grillo. E allora oggi? Oggi Beppe Grillo ci spiega che ci sono due pesi e due misure: ci sono le regole e la morale che si applicano e a lui alla sua famiglia e quelle che si applicano alla mia di famiglia e a quella di tutti gli altri attaccati ingiustamente in questi anni dal M5s. Caro Beppe Grillo, ti devi semplicemente vergognare".

2
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...