VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 30 AGOSTO 2021

Bovino finisce in un fossato, lo straordinario salvataggio in elicottero

Risale al 28 agosto un intervento dei vigili del fuoco di Catanzaro, l’ennesimo in favore di un animale in difficoltà. In questo caso protagonista della storia a lieto fine è stata una mucca che, scivolata in un fossato non riusciva più a risalire. In genere sono i cani e i gatti gli animali che, purtroppo, si trovano spesso in difficoltà; ma questa volta la chiamata ai pompieri ha registrato qualcosa di insolito. Il quattro zampe in difficoltà era un bovino.

A correre in soccorso dell’animale i vigili del fuoco del comando di Catanzaro e quelli del distaccamento di Sellia Marina. Il fossato in cui è stato rinvenuto si trova a Giovino, una località a sud del comune di Catanzaro. L’incidente è avvenuto durante il pascolo quotidiano. La mucca è scivolata e finita in una zona dalla quale non era più in grado di uscire.

Il volo in elicottero

Decisivo, per trarre in salvo il bovino protagonista di questa storia, è stato il supporto del nucleo Speleo Alpino Fluviale.  Solo con gli strumenti in possesso delle singole squadre, che hanno lavorato in sinergia, è stato possibile raggiungere la posizione in cui si trovava lo sfortunato animale. Quest’ultimo è stato tratto in salvo e sottoposto alle cure del veterinario, che è giunto sul luogo per poter intervenire prontamente. Per fortuna, le sue condizioni di salute erano stabili e, complessivamente buone. Solo un brutto spavento per la mucca che, con l’ausilio dei vigili del fuoco è stata opportunamente imbracata e sollevata con un elicottero. Ecco, quindi, che per il recupero dell’animale è stato necessario il supporto del mezzo aereo. Prima del volo, però, l’animale è stato sedato, cosicché non subisse ulteriori traumi psicologici e non mettesse in pericolo ulteriormente la propria vita con movimenti improvvisi e ingestibili.

Un lavoro di squadra, quello che ha permesso il salvataggio del bovino da parte dei vigili del fuoco, che ha coinvolto anche altre regioni. Sul posto, infatti, è giunto Drago VF68 del reparto volo di Catania, attraverso il quale la mucca è stata trasportata al sicuro e riconsegnata al suo proprietario, non prima che venisse controllata un’ultima volta dal veterinario.

 

2.448 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...