VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 27 OTTOBRE 2020

Brescia, una installazione di Emilio Isgrò per la Vittoria Alata

Brescia, 27 ott. (askanews) - Una installazione monumentale alla fermata Stazione FS della metropolitana di Brescia, firmata da Emilio Isgrò e dedicata alla Vittoria Alata, importante statua in bronzo di epoca romana, che torna nella città lombarda dopo due anni di restauro. "Incancellabile Vittoria", questo il nome dell'opera di Isgrò, copre all'incirca 200 mq di superficie, è composta da 205 pannelli di fibrocemento fresati, il cui soggetto presenta la sagoma della Vittoria Alata che si eleva dalle cancellature tipiche della cifra espressiva dell'artista siciliano.

"Incancellabile Vittoria" sarà donata da Emilio Isgrò alla città, andando così ad arricchire il patrimonio artistico di Brescia, in linea con lo sviluppo dei progetti di arte contemporanea gestiti dalla Fondazione Brescia Musei, che hanno visto negli anni una collaborazione importante da parte del Gruppo Brescia Mobilità e della metropolitana, dove già sono presenti le installazioni di Marcello Maloberti e Patrick Tuttofuoco.

Isgrò, parlando del suo lavoro, ha citato sia le rovine della guerra sia quelle della pandemia e ha ricordato che "è su queste rovine che bisogna ricostruire, nel segno di una Vittoria alata che viene da lontano e va lontano. Soprattutto con una consapevolezza: che il mondo è cambiato e cambia di continuo, e a noi tocca il compito di accompagnarlo con le nostre competenze e con quella cultura che è sempre stata e rimane il fondamento di ogni sviluppo economico e sociale".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...