VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 17 SETTEMBRE 2018

Brexit, Ungaro (Pd): monitorare diritti italiani nel Regno Unito

Roma, (askanews) - "È evidente che osserviamo l'emergenza di una possibile paralisi politica date le frizioni all'interno della maggioranza di governo (del Regno Unito, ndr). Proprio perché voglio essere sicuro che i diritti degli italiani e gli europei nel regno Unito siano tutelati, questa settimana parteciperò alla conferenza italo-britannica di Pontignano e la settimana dopo sarò invece a quella del Partito Laburista". Lo ha affermato Massimo Ungaro, eletto alla Camera per il Partito Democratico nella quota dei parlamentari scelti dagli italiani all'estero nella circoscrizione Europa.

Ungaro ha lanciato poi un appello alle autorità britanniche "a fare in modo che una volta che il 'settled status' entrerà in vigore alla fine di quest'anno, il che avverrà sia che ci sia, sia che non ci sia un accordo, a effettuare un'attività di monitoraggio per evitare discriminazioni fra i nostri concittadini che hanno il 'settled status' e quelli che invece non sono ancora riusciti ad ottenerlo".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...