VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 26 NOVEMBRE 2021

Bucato in inverno, i motivi per cui conviene stenderlo all'aperto

Il bucato in inverno è un po’ più difficile da gestire. Le basse temperature, la pioggia e la neve più frequenti non permettono di averlo pronto all’uso nei tempi celeri tipici di primavera ed estate. Tuttavia ci sono delle ragioni ben precise per cui conviene stenderlo comunque all’aperto, armati di santa pazienza e controllando prima le previsioni del meteo.

Ci si può scordare i tempi record della stagione calda, ma è meglio sempre scegliere il balcone che l’asciugatrice. Intanto, va ricordato che il clima del nostro Paese permette di ottenere discreti risultati anche in inverno: il sole fa capolino molto più di frequente che in altre nazioni di Europa. E poi c’è una ragione legata anche all’ambiente e alla sua salvaguardia.

Perché stendere in balcone

Molti per comodità scelgono di asciugare i propri capi con l’asciugabiancheria, soprattutto se in casa ci sono bambini piccoli o animali domestici che tendono a sporcare un po’ di più e più frequentemente. Tuttavia si pagano dei costi in bolletta superiori, ma anche legati al cambiamento climatico che va combattuto con tutti i mezzi e prima possibile.

Infatti, secondo gli esperti, senza l’asciugatrice si potrebbero risparmiare dai 20 ai 25 euro al mese. Ma non è questo il fattore più importante. Gli asciugatori sarebbero responsabili della produzione di 32 milioni di tonnellate di CO2 all’anno, un’incidenza notevole e che non fa bene al nostro pianeta e agli esseri viventi che lo popolano (esseri umani compresi).

Stendere il bucato in inverno all’aperto implica l’entrata in gioco di tre variabili: il calore, l’umidità e il tempo. Tutti giocano a sfavore, ma c’è qualcosa su cui si può incidere. La lavatrice, soprattutto i modelli più moderni, ha un’ottima centrifuga che contribuisce a strizzare per bene i panni. Inoltre, è sufficiente stare attenti alle previsioni ed evitare di stendere nelle giornate più rigide e durante le quali potrebbe piovere o nevicare. I giorni in cui c’è bel tempo, anche se le temperature non sono quelle estive, permettono di ottenere buoni risultati in tempi ragionevoli. Il sole poi ha effetti sbiancanti e disinfettanti che non vanno sottovalutati.

L’asciugatrice, quindi, è meglio lasciarla come ultima possibilità. I vestiti non si rovinano e profumano di più. Infine, sempre per salvaguardare la Terra, è bene optare per dei detersivi ecologici. Insomma, ci sono diverse ragioni per stendere il bucato fuori anche in inverno: le tasche e l’ambiente ringrazieranno.

4.491 visualizzazioni 25
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...