VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 22 NOVEMBRE 2021

Bucce di castagne: come riciclarle per trasformare i tuoi capelli

Scopriamo insieme come utilizzare le bucce delle castagne per realizzare un decotto riflessante per capelli castani.

 

 

Un rimedio fai-da-te e a costo zero per rendere le chiome castane più luminose e con riflessi ramati. Per realizzare questo decotto occorrono appena 30 minuti. Ecco come procedere:
procuratevi 15 bucce di castagna ed immergetele in una pentola piena d’acqua. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere per almeno 3 minuti a fiamma bassa, quando l’acqua sarà di colore marrone scuro, togliete dal fuoco, filtrate con un colino e lasciate raffreddare.

 

 

Una volta freddo, utilizzate il decotto per risciacquare i capelli dopo lo shampoo; in alternativa, vaporizzate con uno spruzzino. Il decotto intensificherà il colore castano delle chiome, donando un effetto ramato completamente naturale.

 

 

A proposito di castagne, eccovi 2 curiosità: perché un castagno inizi a fruttificare occorrono almeno 15 anni ma prima che le sue castagne siano buone possono passarne oltre 50. Sapete invece quando è apparso il primo marron glacé? Nel Sedicesimo Secolo, ovviamente – come suggerisce il nome – in Francia. Fu poi l’ingegnere Clément Faugier ad inventare a fine ottocento il metodo per produrli industrialmente, anche se diversi passaggi necessari ad ottenere queste prelibatezze sono compiuti ancora a mano. Questo giustifica il loro prezzo.

7
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...