Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Calabria, sequestrati 25 milioni di euro a imprenditore reggino

17 MARZO 2017

Reggio Calabria (askanews) - La Direzione investigativa antimafia di Reggio Calabria ha sequestrato beni e patrimonio a un 49enne di Reggio Calabria, imprenditore molto noto nel settore del commercio di prodotti casalinghi e alimentari.

Lo stesso era gia' stato coinvolto, nel maggio dello scorso anno, in un'operazione che aveva portato all'esecuzione di sette provvedimenti nei confronti di professionisti e imprenditori considerati collusi con la 'ndrangheta.

Nella circostanza, al 49enne reggino era stato contestato il reato di intestazione fittizia di beni, con l'aggravante di avere agevolato gli interessi della cosca reggina Tegano.

Il provvedimento odierno ha tenuto conto anche delle dichiarazioni rese da un paio di collaboratori di giustizia che hanno testimoniato sui rapporti di stretta vicinanza dell'accusato con la cosca Labate, operante nella zona sud di Reggio Calabria.

L'ingente patrimonio sequestrato consiste in otto aziende, tutte con sede a Reggio Calabria.

Il valore complessivo, ancora in corso di accertamento, supera i 25 milioni di euro.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...