VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SPORT 15 NOVEMBRE 2022

Calcio, Gravina: "Dall'1 gennaio 2023 giustizia Aia sotto quella federale"

“Non vogliamo assolutamente pensare di intrometterci nella gestione autonoma dell’organizzazione dell’Aia. C’è comunque qualche aspetto della giustizia domestica dell’Aia che non ha funzionato. Ho proposto al Consiglio federale di trasferire nelle competenze della nostra giustizia federale la cosiddetta giustizia domestica dell’Aia”. Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, durante la conferenza convocata al termine del Consiglio federale che ha deciso all’unanimità il passaggio della giustizia arbitrale all’interno di quella federale, dopo l’arresto del procuratore capo dell’Aia Rosario D’Onofrio.
“Dall’1 gennaio 2023 fino al 15 dicembre l’Aia, con l’ipotesi di un commissario ad acta che è il nostro vicesegretario Antonio Di Sebastiano, dovrà adeguare i propri regolamenti- spiega- Avvieremo subito un processo di avviso pubblico per integrare gli organici. Tutti i professionisti coinvolti nell’Aia potranno partecipare al bando pubblico”.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...