VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
EMOZIONI 14 OTTOBRE 2020

Cane comprato online e rifiutato per le zampe a paperotto

Acquistato online su su eBay e rispedito al mittente come un prodotto difettoso. Questa è la storia di Milo, un dolcissimo Rottweiler a cui la vita ha, però, deciso di dare una seconda possibilità.

 

 

 

Comprato via web e restituito per via di una malformazione alle zampe, valsagli il soprannome di “Paperotto”.
A raccontare tramite Facebook la sua commovente vicenda è l’associazione “Laica” di Erbusco, in provincia di Brescia.
Milo è un cagnolone di una dolcezza disarmante.
Sino a qualche giorno fa era affetto da un grave valgismo bilaterale, conseguente ad un ritardato accrescimento ulnare; una problematica che gli rendeva alquanto dolorosa la deambulazione e che, se non fosse stata risolta in tempi brevi, lo avrebbe reso storpio a vita.

 

 

La malformazione era sì guaribile, ma a fronte di un tanto complesso quanto costoso intervento chirurgico.
A quanto pare, però, Milo era destinato ad un lieto fine; anzi, ad un lieto inizio.
Cristina, una persona dal cuore d’oro, colpita e commossa dalla sua storia, senza pensarci due volte, ha deciso di fare una donazione di ben 1400 euro, coprendo l’intero costo dell’operazione. Così, Paperotto è potuto andare sotto i ferri.

 

 

Stando a quanto riferito dai suoi angeli custodi umani, l’intervento pare essere andato nel migliore dei modi; così, grazie a Cristina, Milo potrà correre e camminare come tutti gli altri amici pelosi e godersi la sua seconda vita.
In fondo non è mai troppo tardi per essere felice, anche quando hai quattro zampe.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...