ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Cannabis terapeutica? Chiamare Stabilimento farmaceutico militare

Firenze (askanews) - In Italia quando le situazioni si fanno difficili, scatta il ricorso alle forze armate.

Emergenze di diverso tipo, dalle catastrofi naturali allo sgombero dei rifiuti, dalle crisi dell'ordine pubblico agli allarmi terrorismo, vedono sempre in prima fila uomini e donne con le stellette.

E anche quando il governo ha deciso l'utilizzo terapeutico della cannabis, ad affrontare la complessa situazione e' stato l'esercito.

E' lo Stabilimento chimico farmaceutico militare di Firenze a gestire questa missione particolarmente delicata dal punto di vista scientifico, legale ed economico che per questo e' stata affidata dal ministero della Salute e da quello della Difesa, a un organismo militare in grado di offrire tutte le garanzie necessarie.

Da quelle, evidenti, di sicurezza, sino a quelle legate all'imperativo di produrre un prodotto farmaceutico dedicato a malati di sclerosi multipla, tumore e Sla, stabilizzato e con precise quantita' di principio attivo per grammo.

La 'Missione cannabis' dell'esercito italiano prevede l'utilizzo di circa 200 piante di canapa, coltivate dal 2016.

L'impiego della marijuana a fine sanitari e' autorizzato in Italia dal 2007 ma sinora la sostanza veniva importata dall'Olanda con mille difficolta'.

Adesso le cose dovrebbero cambiare.

'La produzione, che e' appena iniziata con due serre come queste che vediamo e che vedra' l'arrivo di altre due serre nell'arco di quest'anno, portera' nel 2017 a una previsione di circa 100 chilogrammi di prodotto finito', spiega il colonnello Antonio Medica, direttore dello Stabilimento chimico-farmaceutico militare di Firenze.

L'utilizzo non avviene tramite la classica sigaretta perche' gli studi clinici hanno evidenziato una fortissima perdita di principi attivi dato che la combustione distrugge il THC mentre le sostanze che si formano sono responsabili degli effetti collaterali, soprattutto della tachicardia.

Attualmente in Italia si contano circa 3.000 pazienti autorizzati.

Sclerosi a placche, glaucoma e altre gravi malattie sono alcune delle patologie a cui la cannabis consente di alleviare dolori ed effetti secondari di trattamenti pesanti come la chemioterapia.

'Una patologia nella quale la cannabis funziona benissimo e' la fibromialgia' sottolinea Pierluigi Davolio, farmacista di Firenze.

'Una patologia che non ha alcun tipo di farmaco veramente efficace.

Persone costrette a letto che non potevano piu' alzarsi per andare a lavorare hanno ricominciato a vivere e a guidare la macchina.

Anche perche' i dosaggi terapeutici utilizzati non producono attivita' psichica'.

TAG:

video trend

  1. CURIOSITÀ
    Sex Island: il resort che offre una vacanza a base di sesso e droga

    Sex Island: il resort che offre una ...

    01:07
  2. CONSIGLI
    Come riconoscere una persona cattiva in dieci mosse

    Come riconoscere una persona cattiva in ...

    01:54
  3. CURIOSITÀ
    La casa maledetta che piace tanto agli Obama

    La casa maledetta che piace tanto agli ...

    00:48
  4. EMOZIONI
    A volte è necessario spegnere il cervello

    A volte è necessario spegnere il ...

    01:53
  5. VIRALI
    Paura a mille metri: crepe sul ponte di vetro

    Paura a mille metri: crepe sul ponte di ...

    00:19
  6. CURIOSITÀ
    Le 13 famiglie che governano segretamente il mondo

    Le 13 famiglie che governano ...

    01:59
  7. VIRALI
    Accende la sigaretta al distributore: ecco cosa accade

    Accende la sigaretta al distributore: ...

    01:17
  8. SPORT
    Tatiana accusa il re della ginnastica: 'Avevo 15 anni, mi ha violentata'

    Tatiana accusa il re della ginnastica: ...

    00:36
  9. LIFESTYLE
    La Frantumaglia  dal documentario Ferrante Fever

    La Frantumaglia dal documentario ...

    00:26
  10. NEWS
    Morto dopo trapianto, 'Cuore era perfetto'

    Morto dopo trapianto, 'Cuore era ...

    02:57
VEDI TUTTI
seguici su
VIDEO Cannabis terapeutica? Chiamare Stabilimento farmaceutico militare