Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Cantante e pediatra, l'opinione di Andrea Satta sui vaccini

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
13 LUGLIO 2017

Roma, (askanews) - Andrea Satta, cantante dei Tetes de Bois, è non solo musicista e compositore, ma anche poeta e pediatra di base in un comune alle porte di Roma. Sul decreto che impone l'obbligo vaccinale a scuola, l'artista di origini sarde ha affermato:

"Le vaccinazioni hanno salvato l'infanzia, perché se non avessimo avuto le vaccinazioni sarebbero morti tantissimi bambini, se ne sarebbero ammalati tantissimi con conseguenze molto gravi. Trovo che non sia giusto che i diritti civili vengano messi in relazione al fatto che un bambino venga vaccinato. Per esempio trovo sbagliato che non venga consentita la frequentazione della scuola, perché un bambino va a scuola. Se non ha la possibilità di andare a scuola non cresce, non migliora, non sviluppa se stesso, è un danno grave per sé e la comunità".

""Ci vuole cultura per far passare i concetti, bisogna spendere tempo, energie, far capire i concetti, non creare dei muri contro muri e lavorare nella comprensione. Il nostro lavoro pediatrico è quello di far passare dei concetti attraverso la condivisione", ha sottolineato.

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...