VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SPORT 05 NOVEMBRE 2022

Capo ultrà ucciso, a Milano Daspo per quattro tifosi dell'Inter

Il questore di Milano ha emesso quattro Daspo nei confronti di altrettanti ultras dell’Inter che lo scorso 29 ottobre, alla notizia dell’omicidio con un agguato dello storico capo della curva Nord nerazzurra Vittorio Boiocchi, hanno costretto parte degli spettatori a lasciare il secondo anello dello stadio mentre era in corso la partita Inter-Sampdoria. Il procuratore di Milano Marcello Viola, che coordina temporaneamente anche il pool antiterrorismo, ha aperto un fascicolo conoscitivo, senza ipotesi di reato né indagati al momento, sui fatti che hanno portato allo svuotamento della curva nord dell’Inter, con azioni dei capi ultrà, sabato scorso durante la partita Inter-Sampdoria e a seguito del diffondersi della notizia dell’omicidio di Vittorio Boiocchi, storico capo ultrà nerazzurro.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...