VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 27 GENNAIO 2020

Carta d'identità elettronica per l'Inps: come funziona

Da oggi si potrà usare la Carta d’identità elettronica per accedere ai servizi digitali dell’Inps. È la novità annunciata venerdì 24 da Inps, ministero dell’Interno e Poligrafico dello Stato.

Tutti i cittadini in possesso della Cie (Carta d’identità elettronica) potranno dunque accedere ai servizi per i lavoratori.

Il Portale potrà essere utilizzato per pagamenti, verificare la propria posizione contributiva o previdenziale, consultare il cedolino della pensione e tutti gli altri strumenti Inps online.

Con la Cie vengono ad ampliarsi le modalità attraverso cui il cittadino può accedere, tramite l’apposita area MyINPS, ai servizi online dell’istituto che ora sono accessibili anche con il PIN, le credenziali SPID e la CNS.

Si può accedere ai servizi online in due modalità. Si può utilizzare la propria CIE da una postazione desktop dotata di un lettore NFC (tipicamente collegato tramite interfaccia USB) e installando il “Software CIE”. Il software è scaricabile da https://www.cartaidentita.interno.gov.it/. Gli utenti devono ricordare i codici Pin e Puk ad essa relativi;

Oppure si può accedere da uno smartphone Android dotato di interfaccia NFC, installando l’App denominata “Cie ID” che faccia da lettore della carta. Appoggiando la Carta al telefonino si potrà completare l’operazione.

APP
16.610 visualizzazioni 20
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...