VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 21 LUGLIO 2021

Cartabia: a Santa Maria Capua Vetere c'è stata violenza a freddo

Roma, 21 lug. (askanews) - "Le violenze e le umiliazioni inflitte ai detenuti a Santa Maria Capua Vetere recano una ferita gravissima alla dignità alla persona". "Abbiamo visto tutti quelle immagini, tra le tante violenze io non posso dimenticare un detenuto costretto in ginocchio per colpirlo e un altro su una carrozella colpito ripetutamente, altri agenti che si scagliavano contro i detenuti e tutto sotto l'occhio ben visibile della videocamera che stava ripredendo. Stando alle immagini, non c'è stata una reazione necessitata da una situazione di rivolta ma è stata un 'violenza a freddo'".

Così la ministra della Giustizia, Marta Cartabia, nell'informativa urgente del governo sui fatti avvenuti nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, citando quanto emerso dagli atti giudiziari dell'inchiesta sui fatti avvenuti il 6 aprile 2020 nel carcere campano.

"A quanto emerge dagli atti - ha proseguito la ministra - la perquisizione straordinaria del 6 aprile è stata disposta al di fuori dei casi consentiti dalla legge senza le autorizzazioni del direttore del carcere e secondo il giudice ci sarebbe stato un provvedimento dispositivo orale emanato a scopo preventivo". Quella perquisizione - ha continuato Cartabia nella ricostruzione dei fatti - non aveva intenzione di ricercare oggetti non detenibili e utilizzabili per violenze contro gli agenti penitenziari ma "era una mera copertura fittizia per la consumazione di condotte violente". Quanto è avvenuto nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, ha aggiunto, "è una ferita e un umiliazione per tutti, anche per agli agenti".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...