VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 25 GENNAIO 2021

Casa 770, l’abitazione milanese con 12 copie nel mondo

In via Carlo Poerio, a Milano, si trova un luogo ricco di fascino e mistero, collegato con altri edifici “cloni” in tutto il mondo; scopriamo insieme la casa 770.

 

Al numero 35 di via Poerio c’è una casa decisamente particolare: per tutti è “l’olandese”, per le sue linee architettoniche che richiamano le abitazioni dei Paesi Bassi, caratteristica che attira l’attenzione di turisti ed appassionati di fotografia.

 

Ma l’aspetto singolare della casa 770 non è la sola particolarità: conta almeno 12 cloni in tutto il globo; quella milanese è, infatti, solo una delle riproduzioni della “casa 770” dell’Eastern Parkway di Brooklyn, in America.

 

La dimora fu casa del rabbino Yoseph Yitzchok Schneerson, acquistata dalla celebre dinastia di ebrei ortodossi dei Lubavitcher come alloggio per il religioso, in fuga dalle persecuzioni naziste. Divenne, poi, abitazione del rabbino Menachem Mendel Schneerson, altra personalità di spicco nella comunità giudaica che contribuì a rendere la casa luogo di culto e di pellegrinaggio.

 

Le case 770 sono presenti negli USA, a New York, Cleveland e Los Angeles; in Canada, a Montrèal; in Israele, a Ramat Shlomo, Kfar Chabad, Kfar Tapuach, Kiryat Ata e Zikhron Ya’aquov; altre ancora a San Paolo, Buenos Aires, Melbourne, Santiago del Cile ed in Ucraina.

 

L’abitazione di Milano, in stile neogotico, si trova nel quartiere liberty, posizione che fa ancor più spiccare mattoncini rossi, guglie appuntite e finestre allungate. Nel tempo, è diventata un importante polo di aggregazione culturale cittadina. Qui, infatti, vengono ospitati numerosi eventi, dalle esposizioni artistiche agli assaggi della cucina kosher, occasioni imperdibili per conoscere ed apprezzare la cultura ebraica.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...