VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 26 MARZO 2022

Caso Orsini, cosa sapere sul sociologo e sulla propaganda russa

Il professore Alessandro Orsini è stato attaccato per le sue dichiarazioni di condanna rispetto alle responsabilità dell’Occidente nella guerra in Ucraina. Alessandro Orsini, 46 anni di Napoli, insegna Sociologia generale e Sociologia del terrorismo alla Luiss ed è anche direttore dell’Osservatorio sulla sicurezza internazionale dell’Ateneo. Nel suo curriculum il docente annovera svariate pubblicazioni in tema, tra gli altri, di immigrazione, Brigate rosse e Isis, la specializzazione al Mit di Boston e anche collaborazioni ufficiali come consulente del governo italiano. Orsini ha dichiarato in una puntata di Cartabianca che “se porremo Putin in una condizione disperata, certamente userà la bomba atomica” e che se il leader del Cremlino dovesse scegliere questa opzione “l’Europa sarebbe moralmente corresponsabile”.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...