VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
SALUTE 08 SETTEMBRE 2020

Castagne, tutti gli usi alternativi

La castagna è il frutto più iconico della stagione autunnale.
Ricca di fibre, minerali e vitamine, è un’ottima fonte di acido folico.
Ma oltre ad essere deliziosa da mangiare, nasconde anche altre virtù.
Ecco tutti gli usi alternativi che forse non conosci.

 

 

Maschera per il viso

Le castagne sono molto utilizzate nella produzione di cosmetici. In particolare, la loro farina è perfetta base per la realizzazione di maschere di bellezza.
Ecco come fare:
mescolate 2 cucchiai di farina di castagne con un po’ d’acqua tiepida, sino ad ottenere un composto omogeneo;
applicate sul viso, lasciate agire per circa 10 minuti e risciacquate.

 

 

Sbiancante per i denti

Se volete ripristinare il bianco naturale dei vostri denti, di tanto in tanto, aggiungete al dentifricio un po’ di farina di castagne; in poco tempo, riotterrete un sorriso smagliante!

 

Bagno caldo

Avete problemi di circolazione? Un bagno caldo a base di farina di castagne potrebbe fare al caso vostro! È sufficiente un’oretta al giorno per incredibili benefici.

 

Massaggi

Le castagne sono ricche di sostanze benefiche e nutrienti, perfetti se utilizzati per massaggi rilassanti. Non è tutto: questo tipo di trattamenti è consigliato anche a chi soffre di vene varicose!

 

 

Antibatterico per le piante
Oltre che per noi umani, le castagne svolgono funzione antibatterica anche per le piante.
Ecco come preparare una potente soluzione rigorosamente “green”:
– mettete a bollire le castagne sino ad ottenerne un infuso;
– lasciate raffreddare e versate in un contenitore spray;
– vaporizzate sulle piante da trattare; la soluzione stimolerà la loro respirazione, eliminando i batteri in modo del tutto naturale.

 

 

Impacco per capelli

Grazie alle proprietà emollienti, rigeneranti ed illuminanti, le castagne sono ottime anche per la cura dei capelli. Ecco come ottenere un impacco naturale:
lessate le castagne;
una volta ammorbidite, mettetele in un mixer con yogurt magro, sino ad ottenere un composto denso ed omogeneo;
applicate sui capelli bagnati e lasciate agire per 10 minuti, dopodiché procedete col tradizionale lavaggio.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...