VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 22 NOVEMBRE 2022

C’è un problema per chi ascolta la musica così: l’allarme

Più di 1 miliardo di giovani sono a rischio di perdita dell’udito a causa dell’uso diffuso di cuffie e di locali con musica dal vivo ad alto volume. È l’allarme di un team internazionale di accademici che ha effettuato la stima dopo aver esaminato più di 30 studi in 20 paesi. Le ricerche hanno coinvolto quasi 20.000 persone di età compresa tra i 12 e i 34 anni. Circa la metà delle persone che usano gli auricolari e che vanno ai concerti ascoltano musica a livelli pericolosi per la salute delle orecchie.

Volume alto della musica: un nuovo studio mette in guardia sui pericoli

Dopo aver visto qual è l’orario perfetto per allenarsi, che fa bene al cuore, parliamo invece di una pratica dannosa per la salute: lo scorretto ascolto della musica. Gli esperti dell’udito affermano che un volume superiore a 85 decibel può causare problematiche alle orecchie. Dagli studi, però, risulta che circa la metà delle persone analizzate ascolti regolarmente suoni a un volume fino a 1112 decibel. Sulla base dell’analisi, i ricercatori stimano che il numero globale di adolescenti e giovani adulti che potrebbero essere potenzialmente a rischio di perdita dell’udito varia da 670 milioni a 1,35 miliardi. Gli esperti hanno esaminato 33 studi, metà dei quali sull’uso di auricolari per ascoltare musica e l’altra metà sui luoghi di intrattenimento, come locali o concerti. Dai risultati è emerso l’alto rischio di soffrire di ipoacusia. Il 24% delle persone di età compresa tra i 12 e i 34 anni è stato esposto a volumi pericolosamente alti dall’uso di cuffie e altri dispositivi di ascolto personali, mentre il 48% di loro è vulnerabile ai danni causati dai locali di musica dal vivo. Poiché in tutto il mondo ci sono circa 2,8 miliardi di persone in questa fascia d’età, il team ha stimato che fino a 1,35 miliardi di persone sono a rischio di perdita dell’udito. I risultati dell’analisi sono stati pubblicati sulla rivista BMJ Global Health.

Come ascoltare la musica: il volume consigliato

Ogni orecchio è formato da una coclea con circa 15.000 piccoli peli che ricevono il suono sotto forma di vibrazioni. Stimolare eccessivamente questi ultimi può causare danni permanenti all’udito (qui i trucchi suggeriti su TikTok che fanno male alla salute). Le minuscole cellule ciliate sensoriali sono fondamentali per rilevare le onde sonore, ma sono molto fragili e non si rigenerano. Il volume consigliato per evitare qualsiasi tipo di problema dovrebbe essere inferiore a 80 decibel per gli adulti e a75 decibel per i bambini.

2.314 visualizzazioni 42
Chiudi
Caricamento contenuti...