VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 13 DICEMBRE 2021

Che cos’è il konjac

Ecco cos’è il konjac, una radice usata per preparare particolari “spaghetti” ipocalorici, senza glutine e altamente sazianti.

 

Una pianta originaria del sud della Cina, coltivata in varie zone subtropicali in Asia e Giappone. Il suo rizoma, nei Paesi d’origine, in cucina, viene consumato così com’è, saltato in padella e servito come contorno, come addensante per salse, sughi, zuppe e minestre, e per realizzare gelatine e shirataki, prodotti ipocalorici e gluten free simili agli spaghetti.

 

Dal konjac si ottiene il glucomannano, polisaccaride capace di gonfiarsi a contatto con l’acqua – aumentando il proprio volume fino all’80%. – e usato negli integratori alimentari per aumentare il senso di sazietà e regolare l’assorbimento del colesterolo. Ma gli effetti benefici non finiscono qui: il consumo della radice, ricca di sali minerali (come calcio, fosforo e ferro) e di proteine, favorisce il transito intestinale e regola l’assorbimento di trigliceridi e glucosio.

 

Ma non è tutto: il konjac trova impiego anche in cosmesi nella realizzazione di creme viso e corpo e di piccole spugne, utili per rimuovere il make-up e favorire circolazione e rinnovamento cellulare.

 

A cura di Tatiana Maselli, erborista e editor specializzata in salute e benessere

 

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...