VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 15 MAGGIO 2022

Chi è Oreshkin, l’uomo chiave tra Putin e Cina

Il 9 maggio scorso, Festa della Vittoria in memoria del trionfo dell’Armata Rossa contro l’invasione Nazista, l’atto più atteso a Mosca era il discorso che Vladimir Putin avrebbe pronunciato sulla Piazza Rossa. Forse però il gesto più gravido di conseguenze potrebbe essere stato quello che il dittatore stesso, proprio in quel giorno tanto atteso da tutti i suoi concittadini, ha compiuto con più discrezione del solito, senza che nulla in merito uscisse sui media statali al suo servizio.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...