VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 22 DICEMBRE 2021

Ciaspole, i consigli per iniziare

Le ciaspole sono lo strumento ideale per camminare su neve fresca, piste battute, pendii imbiancati, nei boschi o a fondovalle. Ecco tutti i consigli per i principianti.

 

Ciaspolare comporta un alto dispendio energetico e quindi sudorazione. Il consiglio è quello di vestirsi a strati, evitando abbigliamenti eccessivamente imbottiti. Sì a: t-shirt o base layer in tessuto tecnico sintetico a maniche lunghe; pile antivento, sempre in tessuto tecnico traspirante; guscio impermeabile, antivento e traspirante; pantaloni lunghi da escursionismo, non imbottiti e con membrana traspirante e antivento.

 

 

Ai piedi sono ottime le scarpe e le calze da trekking, quest’ultimo non di cotone. Le scarpe devono essere alte sopra la caviglia e preferibilmente dotate di suola rigida e di membrane o tessuti tecnici per riparare dall’umidità e dall’acqua. Soluzione ideale per tenere i piedi asciutti è utilizzare le ghette. Sono indispensabili cappello, guanti, occhiali tecnici da montagna e bastoncini telescopici, che permettono di mantenere l’equilibrio e di migliorare il ritmo della camminata e la stabilità. Per impugnarli correttamente, piegate il gomito a 90° e tenete l’avambraccio parallelo al suolo. Un errore comune nelle prime ciaspolate è partire con falcate lunghe. Meglio piuttosto trovare il ritmo con passi brevi e gambe tenute un po’ più larghe del normale. Ciaspolare è come il nordic walking, ovvero braccia e gambe si muovono alternandosi. Nei tratti di ripida salita, invece, puntate entrambi i bastoncini in avanti per fare leva e aiutare la spinta degli arti inferiori.

 

 

Infine, nei traversi puntate l’appoggio sul bastoncino a monte, tenendo quello a valle per l’equilibrio, e mantenete 3 appoggi su 4 fra bastoncini e ciaspole. Un ultimo suggerimento: nello zaino di ogni ciaspolatore non devono mancare mai sonda e pala per il primo soccorso.

3.571 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...