VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 12 OTTOBRE 2022

Cibo cani e gatti, hai mai fatto caso al dettaglio sul sacchetto?

Sappiamo veramente che cosa mangiano i nostri amici a quattro zampe? Purtroppo non sempre, e non fino in fondo. A quanto pare infatti non è così raro trovare nel cibo di cani e gatti tracce di carne di squalo. E questo è un problema, dal momento che diverse specie di squali rischiano l’estinzione. A lanciare l’allarme, come riporta Greenme.it, è uno studio condotto presso il Yale NUS College di Singapore e pubblicato sulla rivista Frontiers in Marine Science. Sono stati analizzati 45 prodotti alimentari per animali di 16 marchi acquistati a Singapore, ma non sono stati resi noti i nomi di tali marchi, e quindi non possiamo sapere se sono prodotti presenti anche in Italia. Ad ogni modo è emerso che su 144 campioni, circa un terzo contenevano DNA di squalo che erano soprattutto di verdesca, squalo seta e squalo pinna bianca. Queste ultime due specie fanno parte della lista rossa dell’Unione internazionale per la conservazione della natura (IUCN) sotto la voce “vulnerabili”.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...