VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SALUTE 20 GENNAIO 2022

Cicli di dieta ipocalorica contro i tumori

Uno schema di dieta ipoglicemizzante di 5 giorni ripetuto ciclicamente ha effetti positivi su pazienti oncologici. Scopriamolo insieme.

 

La dieta che contribuisce ad abbassare la glicemia – perché legata a restrizione calorica ciclica severa – può rivelarsi valido aiuto per chi deve affrontare il cancro. Il trattamento, oltre a presentare effetti biologici positivi dimostrati in laboratorio, è sicuro e anche ben tollerato dai pazienti, a patto che sia effettuato sotto supervisione medica.

 

Lo sostiene lo studio pubblicato su “Cancer Discovery” e condotto da scienziati della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori, in collaborazione con l’Istituto FIRC di Oncologia Molecolare col supporto economico di Fondazione AIRC.

 

Stando ai risultati, uno schema di dieta ipoglicemizzante di 5 giorni (seguito ogni 3-4 settimane) attiverebbe nei pazienti cellule del sistema immunitario con ruolo importante nello sconfiggere quelle tumorali.

 

La restrizione calorica è ottenuta con alimenti di origine vegetale, come verdure, pane integrale, olio evo, frutta fresca e secca in quantità limitate. Un regime alimentare che, oltre ad aumentare la presenza nel sangue di cellule immunitarie “buone” (potenzialmente in grado di sterminare le cellule tumorali), è al tempo stesso capace di ridurre quelle “cattive”.

 

A cura di Federico Mereta, giornalista scientifico

0
Chiudi
Caricamento contenuti...