VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 10 AGOSTO 2021

Coltelli: forse li hai lavati (e non solo) nel modo sbagliato

Scoprite con noi come prendersi cura dei coltelli.

 

 

In linea generale, il lavaggio a mano è sempre preferibile rispetto a quello in lavastoviglie, aldilà delle indicazioni del produttore. Ebbene sì: l’acqua ed il sale messi in circolo dall’elettrodomestico non giovano affatto alle nostre lame! Quelle in acciaio, seppure inossidabili, potrebbero corrodersi, così come i rivetti presenti su molti manici. Meglio, quindi, lavare i coltelli a mano utilizzando una spugnetta non abrasiva. Proprio non riuscite a rinunciare alla lavastoviglie? Abbiate cura, allora, appena ultimato il ciclo di lavaggio, di asciugare le lame.

 

 

Se optate, come consigliato, per il lavaggio a mano, per prima cosa rimuovete i rimasugli dalle lame, poi strofinatele con un batuffolo di cotone imbevuto di una soluzione di bicarbonato di sodio. Per annientare le macchie più resistenti, ricorrete ad una soluzione col 10% di soda caustica. Ruggine sulle lame? Inumidite uno straccio con l’aceto ed applicatelo direttamente sulla parte da trattare; in alternativa, immergete i coltelli in una bacinella piena d’acqua calda ed aceto. Anche il succo di limone può eliminare la ruggine dai coltelli, specialmente se abbinato a sale o bicarbonato. Cospargete bicarbonato o sale sulla lama e poi strofinate con uno straccio imbevuto di succo di limone. Lasciate agire per circa due minuti, procedete al risciacquo ed asciugate.

 

 

Ma non è tutto: se in dispensa avete patate vecchie non buttatele, sappiate che sono in grado di eliminare la ruggine, grazie all’acido ossalico contenuto. Come fare? Mettete la lama del coltello nella patata e lasciate agire per alcune ore, dopodiché procedete col risciacquo come già descritto. Un consiglio dalle massaie più esperte: per tagliare, optate per taglieri di legno; evitate, poi, di riporre i coltelli nel cassetto, le lame urtando contro altri utensili potrebbero rovinarsi!

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...