Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Combattere la cecità nel Sud del mondo, lo spot di CBM Italia

02 LUGLIO 2018

Roma, (askanews) - CBM Italia Onlus, organizzazione umanitaria impegnata nella cura e nella prevenzione della cecità evitabile nei Paesi del Sud del mondo, lancia la Campagna SMS "Fermiamo la cecità. Insieme è possibile". Fino al 28 luglio, infatti, sarà possibile sostenere la campagna inviando un SMS solidale o con una chiamata da rete fissa al numero 45583. Il volto e la voce dello spot è l'ambasciatore di CBM, Daniele Bossari, che ha conosciuto in prima persona gli interventi di cura e prevenzione della cecità di CBM in Nepal.

Secondo un recente studio, pubblicato dalla Rivista Lancet nell'agosto 2017, nel mondo è diminuito il numero delle persone cieche, passando da 39 a 36 milioni. Un dato ancora più importante se si considera che la popolazione mondiale è in costante aumento. Pur se in calo, però, il numero di persone cieche potrebbe triplicare entro il 2050. La previsione si basa sul tasso di invecchiamento della popolazione mondiale, in quanto la cecità aumenta con l'età.

Lo studio riporta i risultati di un'analisi realizzata dal gruppo di esperti internazionali Vision Loss Expert Group (VLEG) condotta dal 1990 al 2015.

"Lo studio Lancet ci conferma che la strada che stiamo percorrendo è quella giusta, ma bisogna fare di più perché sempre meno persone diventino cieche per patologie prevenibili e curabili. La cecità si può fermare, l'80% delle cause che portano alla cecità sono prevenibili, e per farlo è necessario continuare il nostro lavoro insieme ai partner e alle Istituzioni locali" ha dichiarato Massimo Maggio, Direttore di CBM Italia Onlus.

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...