VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CONSIGLI 31 LUGLIO 2020

Come abilitare la dettatura su Word

Scrivere un testo sul pc usando la propria voce potrebbe sveltire diverse pratiche e quindi alleggerire il lavoro quotidiano.

 

 

Dettare su Word invece che digitare potrebbe rivelarsi una piccola rivoluzione. È bene procurarsi un buon microfono e scaricare il programma adatto disponibile su Windows, macOS, Android e iOS. Per avviare la dettatura vocale su un pc con sistema operativo Windows bisogna accedere all’account Microsoft utilizzando Edge, Firefox o Chrome. Andare su “Home” e poi su “Dettatura” infine verrà richiesto di abilitare le autorizzazioni per il microfono. Una volta aperto Word è necessario portare il cursore nell’area in cui si vuole aggiungere il testo e premere insieme i tasti Win+H per far apparire in alto l’icona di un microfono. Si può, quindi, iniziare a parlare scandendo per bene le parole, finita una riga andrà a capo in automatico. Ci sono anche i comandi per inserire la punteggiatura e tutte le componenti alfanumeriche della tastiera. In caso servisse cancellare una parola, bisognerà dire “Elimina”, invece, per interrompere la dettatura su Word e creare un altro paragrafo, occorrerà digitare il tasto Invio. Pronunciando la parola “Fine” si arresta la dettatura vocale.

 

 

Per attivare sul Mac la dettatura su Word bisogna cliccare sull’icona “Preferenze di Sistema”, poi cliccare su  “Tastiera”, andare nella scheda “Dettatura” e spuntare la voce “” procedendo su “Abilita dettatura”. Dopo qualche minuto di attesa si chiude la finestra delle impostazioni e, per aprire un nuovo documento Word, basterà iniziare con la dettatura vocale, premendo per due volte il tasto Fn. Per segnalare che tutto è andato per il meglio comparirà un’icona a forma di microfono vicino alla finestra del programma. Terminato il lavoro di dettatura occorre andare sulla voce “Fine” che si trova sotto il microfono.

1.640 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...