Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CONSIGLI

Come capire se tuo figlio ha comportamenti autolesionistici

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
13 DICEMBRE 2018 7.988 visualizzazioni

L’autolesionismo è frequente negli adolescenti a partire dagli 11-12 anni. Quali possono essere dei segnali d'allarme?

BRACCIA E GAMBE Solitamente le parti che vengono prese di mira sono le braccia e le gambe. Tuttavia, se i segni sono troppo evidenti, si utilizzano anche parti più nascoste o intime.

DIFFERENZE DI GENERE Per quel che riguarda le ragazze, gli oggetti più utilizzati sono le lamette, i taglieri, gli oggetti appuntiti o metallici, talvolta anche gli accendini. I ragazzi invece preferiscono ad esempio dare i pugni nel muro fino a frantumarsi le ossa.

SBALZI D’UMORE Anche i repentini cambiamenti d’umore possono essere un segnale.

COGLIERLI SUL FATTO Attenzione se si arrabbiano quando entrate senza preavviso nella loro stanza o nel bagno, spesso questi sono infatti i luoghi nei quali si fanno del male. Loro se ne vergognano, vogliono che sia un qualcosa di nascosto da fare senza essere visti.

SITUAZIONI DI STRESS Fate caso a quanto tempo trascorrono in bagno, in particolare a seguito di litigate o forte stress, poiché alla base dell'autolesionismo ci sta un problema di regolazione delle emozioni, ovvero situazioni che i ragazzi non riescono a gestire, se non attaccando il proprio corpo.

MANICHE LUNGHE L'utilizzo esclusivo di maglie a maniche lunghe o felpe utili a coprire i segni delle ferite, anche nei mesi più caldi. Anche un numero eccessivo di accessori o braccialetti sulle braccia può indicare la presenza di tagli.

MACCHIE DI SANGUE Infine, prestate attenzione alla presenza di sangue sulle lenzuola, su dei fazzoletti o asciugamani. La scusa più utilizzata è quella del sangue dal naso.

Trend

guardali tutti

Curiosità

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...