VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CONSIGLI 22 SETTEMBRE 2020

Come caricare la lavastoviglie (secondo la scienza)

Alcuni ricercatori inglesi hanno indagato velocità e direzione dei getti d’acqua all’interno delle lavastoviglie. Ecco come caricare l’elettrodomestico “a prova di scienza”.

 

 

Secondo la ricerca condotta dai chimici dell’Università di Birmingham (e pubblicata sul Chemical Engineering Journal), i piatti vanno disposti in modo circolare attorno al cestino delle posate, e suddivisi in base al cibo che hanno contenuto.  Gli studiosi, guidati da Raul Pérez-Mohedano, si sono basati su una tecnica nota come “monitoraggio delle emissioni di particelle di positroni” per indagare – tramite isotopi radioattivi – direzione e velocità dei getti d’acqua all’interno di una lavastoviglie in funzione.
Hanno così potuto riscontrare che i getti sono localizzati in aree ben precise, colpendo quindi con efficacia solo una parte dei piatti e bicchieri da lavare.

 

La disposizione “rettangolare” dei piatti “suggerita” dalle apposite griglie non è, perciò, la più adatta; sarebbe meglio optare per una collocazione concentrica attorno al cestino portaposate.
Sempre secondo questa logica, le stoviglie incrostate di carboidrati (come ad esempio lasagne e sformati di patate) andrebbero sistemate tra i 30 e i 60 cm dall’alto, al centro dello scaffale superiore, appena sopra il braccio rotante; è proprio qui che arrivano i getti più potenti e veloci, in grado di rimuovere i residui più difficili.
Le aree più vicine ai bordi – a un’altezza compresa tra i 5 e i 20 centimetri – sono investite invece dai getti più lenti; qui il detergente, a rigor di logica, ha più tempo d’azione, sarebbe meglio sistemarvi i piatti con residui proteici (come uova, carne e formaggio) e le stoviglie più delicate.

 

Sta di fatto che la lavastoviglie non deve mai essere sovraccaricata. Il rischio sarebbe quello di formare vere e proprie barriere, atte a bloccare il regolare flusso dell’acqua e ad ostacolare la riuscita del lavaggio.

5.710 visualizzazioni 4
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...