VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 14 OTTOBRE 2021

Come eliminare i pidocchi in modo sicuro

I pidocchi tornano puntuali ogni anno a diffondersi, specialmente nelle scuole. Scoprite con noi come eliminarli in modo sicuro.

 

 

Durante la Seconda guerra mondiale si optava per le cosiddette “rapate a zero” o si ricorreva al DDT. Questi rimedi oggi non sono più accettabili, anche perché gli antiparassitari contro la pediculosi sono estremamente tossici, soprattutto per i bambini. A detta dei medici, lavarsi i capelli con prodotti a scopo preventivo o disinfettare indumenti ed oggetti è alquanto inutile. Il suggerimento è quello di curarsi solo se effettivamente attaccati dai pidocchi.

 

 

Per liberarsi dai piccoli insetti succhiasangue spidocchiatevi con la tecnica della “pettinina e balsamo”, un metodo noioso ma semplice, efficace, economico e non in ultimo atossico.
Consiste nel frizionare i capelli bagnati con un comune balsamo per capelli di colore bianco.
Passate accuratamente ciocca per ciocca con un pettinino fine per pidocchi (in vendita in farmacia), dall’attaccatura sino alle ciocche. Procedete a sciacquare il pettinino sotto l’acqua corrente dopo ogni passaggio: assieme al balsamo, resteranno imprigionati pidocchi ed eventuali uova.

 

 

Ultimata l’operazione, lavate bene i capelli ed asciugate come d’abitudine. Sappiate che non è sufficiente una sola applicazione: ripetete il trattamento ogni 2 giorni, ci vogliono in media 10 giorni prima che i pidocchi siano tutti debellati. Altra cura semplice prevede l’uso della permetrina, sostanza antiparassitaria con tossicità bassa per l’uomo ma micidiale per i pidocchi. Simile al piretro utilizzato nei fornelletti antizanzara, si trova in commercio in crema all’1%; in genere, basta una sola applicazione di 2 ore.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...