Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CONSIGLI

Come eliminare le zanzare in modo naturale

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
20 MAGGIO 2020 6.158 visualizzazioni

I rimedi contro le zanzare non sono mai abbastanza. Ecco 7 soluzioni rigorosamente green che, ve l’assicuriamo, funzionano davvero

 

 

  • Caffé –  Il caffè svolge un vero effetto repellente contro questi fastidiosi insetti. Bruciate attorno a voi un po’ di polvere e vedrete scomparire all’istante i ronzii molesti. In alternativa, conservate i fondi della moka e mischiateli con la terra nei vasi in giardino o sul  balcone.
  • Limone e aceto – Tagliate 5 o 6 fettine di limone, cospargetele di aceto di vino bianco e posizionatele sulla vostra tavola. I vostri commensali penseranno ad un’originale “mise en place”, ma intanto si risparmieranno ponfi pruriginosi!
  • Cipolla e chiodi di garofano – Seratina all’aperto? Tritate mezza cipolla e aggiungete alla polpa 5 o 6 chiodi di garofano: la combinazione dei loro odori pungenti (e commoventi!) terrà a debita distanza i piccoli vampiri.
  • Aglio – A proposito di succhia-sangue… Il rimedio antizanzare più efficace è proprio l’aglio! Nascondete gli spicchi fra la terra di vasi di fiori e piante e direte addio a zampironi e rimedi chimici!
  • Olii essenziali – Ormai l’abbiamo capito: le zanzare sono sensibili ad odori e profumi. Cospargetevi di olii essenziali e sarete sorprendentemente snobbati dagli insetti più temuti delle vostre estati!  I migliori? Quelli di lavanda, limone, citronella, menta piperita e geranio. Attenzione però: l’olio essenziale puro può irritare la pelle! Mescolatelo sempre con olio d’oliva o di mandorle dolci o con una crema corpo!
  • Piante antizanzare – Menta, basilico e lavanda sono piante repellenti!
  • Pipistrelli – Un rimedio efficace – e al tempo stesso un po’ macabro…  – è “socializzare” (se così si può dire!) coi pipistrelli,  installando in giardino una  bat-box. Ebbene sì, i chirotteri (considerati da molti dei topi volanti) sono i predatori numero 1 di zanzare! Appendete una bat-box a 4 metri da terra, in un punto poco illuminato di notte. Ai cugini di Dracula il compito di svolgere il lavoro sporco!

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...