VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CUCINA 14 LUGLIO 2020

Come fare il gelato all’acqua

Siete amanti del gelato? Ecco come preparare in casa un’alternativa decisamente meno calorica! Un dessert magro, caratterizzato dal fatto che la comune base di latte e panna è qui sostituita con polpa di frutta e con uno sciroppo d’acqua e zucchero.

 

Regola fondamentale è però quella di prestare attenzione alla giusta densità dello sciroppo per dare consistenza e volume al gelato. Se poi non usate frutta acidula (come agrumi e ananas, kiwi) il consiglio è di aggiungere il succo di un limone spremuto alla polpa scelta.

 

INGREDIENTI

  • 400 g di polpa di frutta
  • succo di un limone (se la frutta non è acidula)
  • 150 g d’acqua
  • 125 g di zucchero
  • 1 albume montato a neve

PROCEDIMENTO

In un pentolino unite acqua e zucchero, mescolate e fate sobbollire per 2 minuti circa; una volta tolto dal fuoco, lasciate raffreddare per circa un’ora.

 

Nel frattempo tagliate  a pezzetti 400 g di frutta, meglio se non sbucciata: la buccia darà  colore e consistenza al vostro gelato, oltre ad essere una preziosa fonte di nutrienti. Mettete i pezzetti nel frullatore, aggiungete il succo di limone e lo sciroppo raffreddato e azionate l’elettrodomestico.

 

A questo punto, prima di mettere il composto nella gelatiera, aggiungete l’albume montato a neve ed un cucchiaio di zucchero. Non avete la gelatiera? Niente paura, mettete in freezer, mescolate ogni 30 minuti per le successive 4 ore, et voilà!, il vostro gelato all’acqua è pronto per essere gustato. Non vi resta che scegliere: cono o coppetta?

1.224 visualizzazioni 4
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...