VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CUCINA 13 GIUGNO 2022

Come fare una fresca granita in casa in 3 minuti (e senza gelatiera)

Voglia di granita siciliana? Scoprite con noi come farla in casa in appena 3 minuti  e senza gelatiera.

 

La granita al limone, perfetta per i pomeriggi estivi più afosi, è di certo un grande classico. Per prepararla, mettete in pentolino 500 ml d’acqua e aggiungete un cucchiaio di zucchero, da sciogliere sul fuoco.

 

Una volta fatto, lasciate raffreddare e unite 500 ml di succo di limone filtrato. Poi, riponete il tutto nel freezer avendo cura di mescolare di tanto in tanto per evitare che la granita si solidifichi troppo. Attendere 3 ore circa, poi tirate fuori dal congelatore e servite.

 

Granita al caffè? Sciogliere in 500 ml di caffè 100 g di zucchero e 50 ml d’acqua bollente. Conservate nel freezer e mescolate ogni mezz’ora per avere un risultato, anche in questo caso, perfetto.

 

Una curiosità: la granita siciliana deriva da una professione oggi sparita. Il “neviere” era colui a cui era affidato il compito di prendere la neve dall’Etna al fin di conservarla per la bella stagione.

 

Le famiglie più abbienti erano le uniche a potersi permettere di comprare la neve a blocchi. Questa veniva grattugiata e utilizzata per preparare sorbetti e gelati freschi con l’aggiunta di miele o di sciroppi. Proprio da questo passato deriva la grattachecca che conosciamo – e gustiamo – oggi.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...