VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 12 MAGGIO 2021

Come fare uno splendido orto in balcone

Per avere un orto non occorrono grandi spazi: ecco come farlo al meglio in balcone o in terrazzo.

 

Per crescere in modo adeguato, l’orto ha bisogno di luce. Il vostro balcone o terrazzo è esposto a nord? In effetti, non siete molto fortunati, soprattutto se l’intenzione è quella di coltivare pomodori o peperoncini. Elemento da considerare è la presenza di inferriate o muretti, che potrebbero creare zone d’ombra. In questo caso, soluzione adottata da molti è l’orto verticale, ovvero… nelle bottiglie di plastica, da appendere al muro! Unico limite, quello di poter mettere a coltura piccole piantine, come quelle aromatiche ed officinali.

 

Altra tecnica diffusa è quella dei tavoli di coltivazione, cioè strutture in legno da utilizzare come base d’appoggio per le proprie coltivazioni. La soluzione più pratica, tuttavia, resta quella d’utilizzare i classici vasi in plastica o in terracotta. Va detto che la scelta del vaso giusto è indispensabile per la riuscita della coltura. In generale, si consigliano vasi rettangolari, profondi almeno 25 cm.

 

Per quanto riguarda il terreno, rivolgetevi per l’acquisto ad un negozio specializzato ed optate per i terricci universali. Riempite, poi, il fondo dei vasi con l’argilla espansa; migliorerà il drenaggio del terreno ed eviterà ristagni d’acqua, che possono far marcire le radici. Occorre, ora, scegliere cosa seminare o trapiantare: da prediligere colture che non hanno bisogno di grandi spazi per svilupparsi, come cipolle, aglio, lattuga e fragole. Da evitare, invece, zucca, zucchine e meloni!

 

Pomodori, peperoni e melanzane, invece, possono essere coltivati, rispettando le giuste distanze. In questo caso, il vaso deve essere profondo almeno 40 cm e le piante devono avere una distanza tra loro di almeno 50; in alternativa, coltivatele in profondi vasi singoli. Nota importante: per queste colture predisponete adeguati sostegni, come delle canne.

 

Da non mancare assolutamente nel proprio orto sul balcone odori e piante aromatiche: si sviluppano bene in piccoli spazi, sono facili da coltivare e sono belle da vedere. Inoltre, sono perenni e resistono anche al freddo dell’inverno. Per quanto riguarda l’acqua, mai innaffiare nelle ore calde della giornata! Prediligete la sera o la mattina presto. Prima di bagnare, comunque, toccate il terreno: se umido, rimandate al giorno successivo!

6.647 visualizzazioni 4
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...