VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
TECNOLOGIA 10 NOVEMBRE 2020

Come funziona il self-publishing su Amazon

Una rivoluzione nel mondo dell’editoria: Amazon Kindle Direct Publishing consente di auto-pubblicare – gratuitamente – i propri libri, sia cartacei che digitali.

 

 

Per pubblicare un libro, per prima cosa, è necessario realizzare un profilo sul sito kdp.amazon.com, utilizzando le stesse credenziali Amazon usate per gli acquisti oppure creandone di nuove.  A questo punto, bisogna inserire le informazioni sull’autore o l’editore, aggiungere i dati per ricevere i pagamenti e compilare il questionario fiscale. Prendiamo in analisi il caso di un eBook. Per iniziare il processo di pubblicazione bisogna entrare nella Libreria KDP, seleziore la voce “Crea nuovo titolo” e scegliere l’opzione “+ eBook Kindle”. Il passo successivo è quello più lungo: occorre, infatti, formattare il libro affinché rispetti gli standard qualitativi richiesti da Amazon KDP; per farlo, è possibile utilizzare il software gratuito Kindle Create, oppure adoperare strumenti professionali a pagamento.

 

 

 

Il testo deve essere formattato col formato .mobi; è necessario, poi, realizzare la copertina, aggiungendo immagini in formato JPG, PNG o TIF/TIFF, anche in questo caso tramite l’applicazione gratuita Amazon “Creazione Copertina” oppure attraverso programmi a pagamento.
È possibile, infine, verificare il risultato con la funzionalità Kindle Previewer. Ora, si può procedere alla pubblicazione vera e propria, inserendo il titolo, la descrizione del libro e le parole chiave di riferimento, caricando il testo e la copertina, indicando il prezzo e i Paesi in cui renderlo disponibile. A questo punto, si può proporre il libro virtuale nel Kindle Store Amazon, oppure iscriversi al servizio KDP Select, per inserire il contenuto anche in Kindle Unlimited e nella Biblioteca Prime di Kindle; due servizi che garantiscono guadagni potenziali maggiori, rendendo l’eBook disponibile ad un’utenza più ampia.

 

 

Insomma, il servizio di self-publishing offre una serie di benefici concreti, dalla pubblicazione gratuita senza alcun investimento, ad un sistema di royalty, a quello gratuito di tutela del diritto d’autore, per proteggere gli autori dallo sfruttamento illegale delle loro opere. Da non sottovalutare, poi, la possibilità di usufruire dell’enorme visibilità dell’azienda. Unico neo? Occorre fare tutto da soli, occupandosi di ogni aspetto con precisione ed una buona dose di pazienza!

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...