VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 09 NOVEMBRE 2022

Come funziona la regola dei 5 minuti, il segreto del successo di Elon Musk

Elon Musk è uno degli uomini più ricchi del mondo e un geniale imprenditore. Fondatore prima di PayPal, poi ceduta, infine di Tesla e SpaceX, è da anni in competizione con un altro magnate mondiale, Jeff Bezos, in una sfida alla conquista dello Spazio. Ma quale sarebbe il segreto del successo del neo acquirente di Twitter e di tutti i suoi successi? La risposta sarebbe nella regola dei 5 minuti e in un sistema di gestione del tempo organizzato al massimo.

Il segreto del successo di Elon Musk

Come già detto, Elon Musk ha appena acquistato Twitter (qui le tappe dell’acquisizione). Imprenditore sudafricano con cittadinanza canadese e naturalizzato statunitense, è il fondatore di SpaceX, The Boring Compant, Neurali, OpenAI e Tesla. Musk ha affermato che i suoi obiettivi si concentrano sull’ideale di migliorare il mondo e l’umanità. Nel marzo 1999 diventa uno degli imprenditori più conosciuti al mondo dopo aver dato origine a PayPal, un sistema che offre servizi di pagamento digitale e di trasferimento di denaro tramite internet. Da quel momento la sua carriera è stata seminata da un successo dopo l’altro, obiettivi raggiunti tramite il lavoro costante, Musk sostiene di lavorare tra le 85 e le 100 ore settimanali (qui l’ultimatum sullo smart working in Tesla) e, pare, poche ore di sonno, non più di 6 a notte. Ma la chiave della sua perfetta organizzazione sarebbe, in particolare, la regola dei 5 minuti.

Come funziona la regola dei 5 minuti

Secondo Forbes, al 29 ottobre 2022, Elon Musk è risultato essere la persona più ricca al mondo. Il patrimonio dell’imprenditore è frutto dei suoi successi che sarebbero dovuti alla regola dei 5 minuti che consiste nel suddividere gli impegni della giornata in micro-porzioni temporali, ciascuna della durata di non più di 5 minuti. Le attività più complesse vanno suddivise in una serie di tasselli temporali più semplici, sempre ciascuno con una durata di 5 minuti. Per Elon Musk, questa strategia aiuta a pianificare l’agenda quotidiana, a semplificare i task più complessi e azzera il rischio di abbandonarsi alla procrastinazione. Alcune fonti ritengono che il metodo sia stato inventato da Kevin Systrom, il creatore di Instagram. In ogni caso, anche altri geni internazionali hanno ammesso di applicarla, come Bill Gates.

9.591 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...