VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CONSIGLI 09 GIUGNO 2020

Come lavare i capelli con il bicarbonato

Se siete stanchi del solito shampoo la soluzione statunitense è il rimedio “No-Poo”, ovvero “no shampoo”; un metodo di lavaggio indicato soprattutto a chi ha capelli grassi, sfibrati, secchi e a chi soffre di psoriasi o allergie.

 

Secondo i sostenitori del “No-Poo”, i prodotti per i capelli, se usati quotidianamente, possono alterare il sebo del follicolo, danneggiando bellezza e salute delle nostre chiome. Il metodo propone quindi di lavare i capelli con meno frequenza, ricorrendo solo ed esclusivamente ad ingredienti naturali come bicarbonato e aceto di mele. Ecco come creare uno shampoo alternativo, completamente green, a base di bicarbonato.

 

Sciogliete 2 cucchiai di bicarbonato di sodio in una tazza di infuso di rosmarino; in questo modo eserciterete un’azione purificante sul cuoio capelluto, eliminando lo sporco e al tempo stesso contrastando la forfora. La soluzione va spalmata coi polpastrelli, alle radici, sui capelli bagnati, evitando le punte. Dopo aver massaggiato bene,  risciacquate sotto abbondante acqua corrente.

 

Si consiglia anche di preparare un flacone, riempiendolo per ¼ di aceto di mele e per ¾ di acqua, una soluzione da utilizzare per l’ultimo risciacquo. L’aceto contribuirà a donare bellezza ai vostri capelli; inoltre favorirà  la chiusura delle squame dei capelli, prevenendo il problema delle doppie punte e regalandovi chiome dall’aspetto lucido e setoso.

 

Effettuate questo lavaggio ogni 4 giorni ed associate al bicarbonato il gel di aloe vera; renderà i vostri capelli morbidissimi e facilmente pettinabili, non in ultimo riducendo il prurito in caso di psoriasi e dermatiti.

12.103 visualizzazioni 14
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...