VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 09 FEBBRAIO 2022

Come lavare il piumone in lavatrice

Scoprite con noi come lavare il piumone in lavatrice.

 

 

Innanzitutto, tenete conto che il cestello deve essere almeno di 7 kg. Abbiate cura di leggere l’etichetta sul piumone, per rispettare fedelmente temperatura e consigli di lavaggio. Piumone sintetico? La temperatura consigliata è di 30°, la centrifuga ideale invece deve essere importata a 800 giri. Evitate l’asciugatrice, meglio prediligere il sole e l’aria aperta. Per piumoni imbottiti con piume vere scegliete un lavaggio delicato o “a mano”, sempre impostando la centrifuga sugli 800 giri. Il detergente da utilizzare deve essere liquido e delicato; come ammorbidente potete optare per aceto di vino bianco biologico.

 

 

Sappiate che le piume sono estremamente delicate: un “rimedio della nonna” prevede di inserire nel cestello 3 palline da tennis per massaggiare l’imbottitura del piumone ed evitare che si formino al suo interno irrimediabili grumi di piume. Per l’asciugatura potete ricorrere senza timore all’asciugatrice.

 

 

Ma i consigli non finiscono qui: durante le stagioni di utilizzo, ogni settimana, fate prendere aria al piumone; spruzzateci sopra, una volta a settimana, una soluzione d’acqua con qualche goccia di tea tree oil dall’azione antibatterica; last but not least, durante l’asciugatura abbiate cura di girare il piumone almeno un paio di volte, per esser certi che non ci siano zone umide prima di riporlo nell’armadio.

 

 

Fonte: Mama Clean, Altroconsumo

3.765 visualizzazioni 29
Chiudi
Caricamento contenuti...