Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CONSIGLI

Come prendersi cura delle unghie in modo naturale

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
27 MAGGIO 2020 1.735 visualizzazioni

Le mani e il sorriso sono i nostri migliori biglietti da visita: risparmiare il tempo e il denaro che spenderemmo in un centro estetico per una buona manicure è possibile, seguendo qualche utile consiglio.

 

Troppo spesso diamo le nostre unghie per scontate, ma non bisognerebbe mai usarle come leve o addirittura come lame per aprire barattoli o confezioni di prodotti vari o, ad esempio, per grattar via la cera delle candele o rimuovere qualsiasi altra sostanza dalle superfici. La loro funzione naturale è quella di difendere le dita, ma se sono anche belle e curate ci permettono di sentirci più a nostro agio in mezzo agli altri. Vediamo come trattarle nel modo migliore.

 

Manutenzione quotidiana

Può sembrare scontato, ma le unghie, smaltate o meno, per prima cosa devono essere pulite: dopo aver lavato le mani con acqua tiepida, è importante spazzolarle delicatamente, per rimuovere eventuali residui che si possano essere depositati sotto di esse.

 

È buona norma asciugare sempre molto bene le mani e applicare una crema idratante: se la pelle non si secca, infatti, anche le unghie crescono più forti e sane. Anche se è decisamente pratico, meglio non usare mai il tagliaunghie, perché la sua azione può essere traumatica ed indebolirle, rendendole più soggette a sfaldarsi o rompersi. Meglio passarle con una limetta per regolarne la lunghezza e arrotondarne i bordi, evitando che risultino taglienti.

 

Vietato togliere le cuticole: è sufficiente spingerle indietro con delicatezza con un bastoncino morbido, preferibilmente di legno d’arancio. Proteggete sempre le mani con dei guanti quando fate lavori domestici, specialmente se utilizzate prodotti a base di cloro.

 

Per sentirsi speciali

Se volete dare un tocco glamour alle vostre mani, non dimenticate mai di applicare una buona base trasparente prima dello smalto: questa operazione eviterà che le sostanze contenute nella vernice, che non lasciano respirare le unghie, le rovinino. I prodotti più indicati contengono calcio, vitamina E ed aloe vera.

 

Per rendere le unghie più morbide e vitali, è consigliabile, dopo averle idratate, massaggiarle ogni tanto con della vaselina, applicata con movimenti circolari. Se nonostante questi accorgimenti le vostre unghie dovessero ingiallirsi, potete rimediare sfregandole delicatamente con dell’aceto bianco.

 

Ricette di bellezza

La vitamina A è amica delle unghie: consumare frutta e verdure che ne sono ricche le rinforzerà e le manterrà in salute. Per renderle più solide, potete anche aggiungere del succo d’aglio al vostro smalto preferito o ridurre in purea uno spicchio dello stesso bulbo e stenderlo sulle unghie tenendolo in posa qualche minuto.

 

Si può arricchire anche la base trasparente con un dente d’aglio tritato finemente, otto gocce di limone e cinque di iodio bianco, lasciando macerare per ventiquattro ore prima dell’applicazione. Un vero e proprio toccasana, infine, è rappresentato dall’infuso di equiseto, conosciuto anche con il nome di “coda cavallina”, in cui immergere le unghie per circa venti minuti.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...